PROGETTO

Casa nella roccia

L‘idea arcaica di abitare in una grotta è alla base del progetto della casa nella roccia. Un‘idea che l‘architetto Werner Tscholl catapulta nell‘oggi con fantastica coerenza.
©Rene Riller (I).
©Rene Riller (I).
©Rene Riller (I).
©Rene Riller (I).
©Rene Riller (I).
©Rene Riller (I).
©Rene Riller (I).
©Rene Riller (I).
©Rene Riller (I).

Info progetto

L‘idea arcaica di abitare in una grotta è alla base del progetto della casa nella roccia. Un‘idea che l‘architetto Werner Tscholl catapulta nell‘oggi con fantastica coerenza. È stato un onore prendere parte alla nascita di questi spazi abitativi. L‘esecuzione dei lavori direttamente a contatto con la roccia preannunciava sin dall‘inizio l‘emergere di variabili. Con la dovuta dose di flessibilità ci siamo dunque avvicinati a quest‘impresa mirando a congiungere e inserire tra quei bordi taglienti, con la massima precisione, elementi moderni e al tempo stesso fragili, in materiali come il vetro. La casa dona oggi il senso di protezione primordiale che origina dalla roccia regalando il meraviglioso comfort dei tempi moderni.

Committente : Fam. M.
Architetto : Architetto Werner Tscholl (Laces, BZ).
Anno si construzione : 2017
Foto : ©Rene Riller (I).
Pubblicazioni :
Casabella 6 06/2018.
Lavori effetuati :
Esecuzione delle facciate in vetro, porte scorrevoli, porte tutto vetro, parapetti in vetro, della scala interna in acciaio con parapetti in vetro, dei portoni di ingresso, delle recinzioni, della terrazza estraibile.
Materiali :
260 m2 di vetrata strutturale, 200 kg di acciaio per diverse opere da fabbro.
Sfida particolare :
La misurazione e messa in opera fra le pareti di roccia ad andamento irregolare.
Competenze :
Privathaus

Gentile visitatore, il nostro sito utilizza cookie di tipo tecnico e cookie analitici di prima e terza parte.
Proseguendo la navigazione si accettano le impostazioni dei cookie impostate dal nostro sito. Potrà prendere visione della privacy policy per esteso e seguendo le istruzioni, sarà possibile modificare anche successivamente le scelte effettuate cliccando qui.