PROGETTO

Cassa Raiffeisen Lana

Il progetto di base della Cassa Raiffeisen Lana è di Othmar Barth, architetto di Bressanone, grande amante della luce. La costruzione è stata recentemente ultimata da un suo ex allievo, l’architetto Thomas Höller (Höller & Klotzner Architetti), mentre a noi è spettato il compito di eseguire le opere in metallo.
©Christoph Kern (Muttenz, CH).
©Christoph Kern (Muttenz, CH).
©Christoph Kern (Muttenz, CH).
©Christoph Kern (Muttenz, CH).
©Christoph Kern (Muttenz, CH).

Info progetto

Il progetto di base della Cassa Raiffeisen Lana è di Othmar Barth, architetto di Bressanone, grande amante della luce. La costruzione è stata recentemente ultimata da un suo ex allievo, l’architetto Thomas Höller (Höller & Klotzner Architetti), mentre a noi è spettato il compito di eseguire le opere in metallo. Attualmente una scala a chiocciola si avvolge in forme geometricamente lineari su 6 piani. È stato necessario realizzarla su misura e assemblarla saldando e sigillando elementi singoli larghi 150 cm. A creare una corrente di raggi luminosi all’interno dell’ambiente provvede tra l’altro un cortile interno, sormontato da un tetto vetrato con una campata di 14 × 14 metri. Un vetro riscaldato a protezione solare garantisce in estate il giusto riparo dal calore e in inverno il passaggio della luce.
 

Committente : Cassa Raiffeisen Lana società cooperativa (Lana, BZ).
Architetto : Architetti Höller & Klotzner (Merano, BZ)
 
Anno si construzione : 2012-2014
Foto : ©Christoph Kern (Muttenz, CH).
Pubblicazioni :
Arch.atlas 2014.
Lavori effetuati :
Ringhiera della scala in lamiera di acciaio verniciata, serramentiesterni in acciaio e vetro, pareti divisorie vetrate con incisione a laser della superficie e sportelli scorrevoli automatici per scatole degli interruttori, struttura in acciaio e vetri per il tetto vetrato del cortile interno, vetratura isolante con lamelle schermanti interne per i vetri della facciata del cortile interno, ringhiera in acciaio per la rampa del garage in lamiere di acciaio zincate e verniciate di nero.
 
Materiali :
Acciaio zincato e verniciato di nero, vetrate a protezione solare per iserramenti esterni, vetrate bianche per le pareti divisorie e ringhieravetrata.
Sfida particolare :
Ringhiera in acciaio per la scala a chiocciola che si sviluppa su 7 piani, incisione a laser della superficie delle vetrate delle pareti divisorie, vetri bianchi da 3 m × 3 m per 450 kg fungono da ringhiera della scala
Competenze :
Firmengebäude

Gentile visitatore, il nostro sito utilizza cookie di tipo tecnico e cookie analitici di prima e terza parte.
Proseguendo la navigazione si accettano le impostazioni dei cookie impostate dal nostro sito. Potrà prendere visione della privacy policy per esteso e seguendo le istruzioni, sarà possibile modificare anche successivamente le scelte effettuate cliccando qui.