PROGETTO

Hotel Gartner

Ogni volta che strutture architettoniche storiche si incontrano con strutture moderne, da noi si incontrano sfide e soluzioni moderne.
©Andrea Zanchi(I)
©Andrea Zanchi(I)
©Andrea Zanchi(I)
©Andrea Zanchi(I)
©Andrea Zanchi(I)
©Andrea Zanchi(I)
©Andrea Zanchi(I)

Info progetto

Ogni volta che strutture architettoniche storiche si incontrano con strutture moderne, da noi si incontrano sfide e soluzioni moderne. È successo anche per l’ampliamento dell’Hotel Gartner a Tirolo. Scalinate fluttuanti con ringhiere di vetro, numerose porte automatiche che si aprono e si chiudono e la porta pieghevole in vetro della piscina che di giorno scompare in una nicchia nel muro. Quando il lavoro è così piacevole si chiude un occhio anche sui tempi strettissimi.

Committente : Florian Gartner.
Architetto : Monovolume architecture+design (Bolzano, BZ)
Anno si construzione : 2005
Foto : ©Andrea Zanchi(I)
Pubblicazioni :
Mensile HGV (associazione albergatori Alto Adige) luglio 2008, Architektur Südtirol 2018/2019.
Lavori effetuati :
Facciata in alluminio e vetro, tettoia, scala interna in acciaio con parapetto in vetro infrangibile, paratia per la piscina, pergola in acciaio zincato e verniciato a polvere, fioriera in acciaio Corten.
Materiali :
200 m2 di facciata in vetro isolante, fornitura delle finestre, porte e porte scorrevoli in alluminio, scala in acciaio con sagomatura particolare e superficie oliata naturale, fornitura del portone scorrevole e delle sbarre.
Sfida particolare :
Le strette tempistiche che richiedevano un coordinatamento precisodei lavori e la ricerca di una soluzione particolare per l’azionamento della paratia della piscina. La particolare forma arrotondata della scala in lamiera di acciaio da 15 mm, le lastre di
Competenze :
Hotel

Gentile visitatore, il nostro sito utilizza cookie di tipo tecnico e cookie analitici di prima e terza parte.
Proseguendo la navigazione si accettano le impostazioni dei cookie impostate dal nostro sito. Potrà prendere visione della privacy policy per esteso e seguendo le istruzioni, sarà possibile modificare anche successivamente le scelte effettuate cliccando qui.